sei in:

Home> Sedi> Assistenza alle persone con disabilità o mobilità ridotta

Assistenza alle persone con disabilità o mobilità ridotta

Il servizio di assistenza infermieristica dell’Istituto SDN è rivolto:

Con l’entrata in vigore del Regolamento (CE) N. 1371/2007l è stata definitivamente introdotta l’accezione di «persona con disabilità» o «persona a mobilità ridotta» (PRM), definizioni equivalenti che indicano quelle persone la cui mobilità sia ridotta, nell’uso del trasporto, a causa di qualsiasi disabilità fisica (sensoriale o locomotoria, permanente o temporanea), disabilità o handicap mentale, o per qualsiasi altra causa di disabilità, o per ragioni di età, e la cui condizione richieda un’attenzione adeguata e un adattamento del servizio per rispondere alle loro specifiche esigenze.

Il servizio di assistenza infermieristica dell’Istituto SDN è rivolto:

  • alle persone che si muovono su sedia a rotelle per malattia o per disabilità;
  • alle persone con problemi agli arti o con difficoltà di deambulazione;
  • alle persone anziane;
  • alle donne in gravidanza;
  • ai non vedenti o con disabilità visive;
  • ai non udenti o con disabilità uditive;
  • alle persone con handicap mentale.

Il servizio di assistenza infermieristica comprende:

  • la messa a disposizione della sedia a rotelle dalle autorimesse e l’accompagnamento per tutto il percorso diagnostico fino all’uscita dalla struttura;
  • posti auto riservati;
  • movimentazione con carrelli elevatori per i clienti su sedia a rotelle;
  • informazioni per la sala diagnostica.

Come richiedere il servizio di assistenza infermieristica dell’Istituto SDN.
Occorre segnalare di voler usufruire del servizio direttamente arrivati in struttura presso i punti accoglienza. Il servizio di assistenza è garantito dalle 7.00 alle 19.00.