3550
SDN Featured Image

sei in:

Home> catalogo prestazioni> Medicina Nucleare> Scintigrafia> Scintigrafia Perfusionale cardiaca (SPECT)

Medicina Nucleare

Scintigrafia

Scintigrafia Perfusionale cardiaca (SPECT)

La SPECT è un esame diagnostico di utilità consolidata che fornisce una previsione della presenza di coronaropatia più sensibile e specifica nei confronti dell’ECG sotto sforzo. La SPECT, confrontata con l’angiografia invasiva, presenta una sensibilità dell’85-90% ed una specificità del 70-75%.

La SPECT (Single Photon Emission Computed Tomography) è una tecnica tomografica in cui l’acquisizione dei dati si effettua mediante rotazione delle testate di rivelazione della gammacamera intorno al corpo del paziente. Ad ogni diversa angolazione, viene acquisita un’immagine planare detta proiezione; l’insieme di tali proiezioni consente poi di ottenere delle informazioni in tre dimensioni, visualizzabili sotto forma di sezioni relative a sottili strati (di spessore inferiore a 1 cm) ricavate secondo piani assiali, cioè trasversali rispetto all’asse corporeo maggiore – ottenute tramite utilizzo di appositi algoritmi di ricostruzione.